Pagine

venerdì 31 maggio 2013

A BLACK RAIN


Pensavo che gli stivaletti ormai fossero da accantonare, che "benvenuta primavera" e "ci si vede a novembre calze e collant" e invece eccoci qui a rimestare nell'armadio alla ricerca di quello che avevamo accantonato negli angoli più reconditi, maledicendo quel giorno in cui ci siamo lasciate convincere che fosse giunta l'ora del fatidico cambio dell'armadio, quando non c'avevamo manco voglia di farlo, ma sembrava che l'arrivo della bella stagione fosse imminente.
Invece no.
Invece siamo ancora alle prese con ombrelli, giubbetti pesanti e posticipazioni di pedicure.
Da inguaribile ottimista quale sono non posso però che trovare un unico, grande, lato positivo in tutto questo: prova costume non mi avrai mai!
Tra la bella stagione che si è fermata a bere quantità industriali di mojito alle Canarie e, visto l'hangover in cui versa, non è ancora in grado di affrontare il viaggio verso i nostri lidi e l'inizio imminente del mio nuovo lavoro, credo che l'usuale balenottera spiaggiata che faceva visita alle coste italiane durante i periodi estivi quest'anno non si paleserà.
Un impegno concreto nel far passare di moda l'abbronzatura, ad ogni modo, ci renderebbe tutte persone più serene, io ve lo dico.
Pensateci.

P.S. Grandi rivoluzioni dal prossimo post modaiuolo. Stay tuned.








Camicia - Only
Gonna - Chicwish
Stivaletti - Creative
Smalto - Essie
Anelli - Blue crab bay

3 commenti:

  1. Siamo un po' tutte della stessa condizione, ho messo via tutte le scarpe invernali e mi rendo conto di non avere niente a prova di pioggia =_= i tuoi stivaletti mi piacciono tantissimo!

    RispondiElimina
  2. Bello l'outfit!! Ma sì, consoliamoci; suggerisco un'altra positività: possiamo sfruttare fin da subito quei capi pesanti che magari abbiamo comprato ai saldi pensando di utilizzarli il prossimo autunno ;)

    RispondiElimina
  3. this is a very cute look =)

    RispondiElimina